Proprietà Medicinali dell' Acetosella

Le erbe: Rimedio e Veleno

Esternamente l' Acetosella trova impiego come rimedio per dermatosi, pelli infiammate o arrossate, ascessi e piccole ulcere del cavo orale ,grazie al suo potere decongestionante ed anti infiammatorio.

Inoltre, il suo contenuto di vitamina C la classifica come pianta antiscorbutica.

Il consumo di Acetosella è però benefico in piccole quantità e risulta tossico, a causa dell'acido ossalico in essa contenuto, se ingerita in dosi elevate. Qualora non vengano rispettate scrupolosamente le dosi consigliate, può quindi causare calcolosi, intossicazione e lesioni ai reni.

È pertanto controindicata per chi soffre di disturbi e malattie renali, disturbi gastrici, intestinali ed epatici, litiasi renale e biliare e gotta.